Home2015dicembre

dicembre 2015

Segno zodiacale del Capricorno: tutto quello che avreste voluto sapere e non avete mai osato chiedere!

Il Segno zodiacale del Capricorno secondo Rosanna Bianchini per TopLookConsiderazioni semiserie sul segno zodiacale del Capricorno e sulle sue dinamiche psicologiche. Nota bene: in questo articolo sono descritte solo le caratteristiche del segno solare, quindi sarebbe scorretto generalizzare: ogni nato sotto il segno del Capricorno è diverso da un altro, così come ogni persona è unica e come ogni dna è unico.

Baltic Yachts 115 Nikata: cruiser/racer all carbon ad alte prestazioni

Il Baltic Yachts 115 Nikata in navigazioneBalticYachts, ha annunciato l’arrivo ai Caraibi, dopo 3000 miglia di attraversata atlantica durante la quale ha raggiunto la strepitosa velocità massima di 28,8 nodi, del Baltic Yachts 115 Nikata, barca a vela ad alte prestazioni costruita interamente in fibra di carbonio.

L’ultimo high performance cruiser/racer del cantiere finlandese, dopo aver completato le prova in mare nel paese natale, si è infatti diretto verso il mare caraibico per partecipare in febbraio alla Caribbean 600 organizzata dal prestigioso Royal Ocean Racing Club, una regata di 600 miglia che parte da Antigua e si snoda in un percorso insidioso tra isole, atolli e reef e che lo scorso anno ha visto al via ben 64 imbarcazioni.

I FRATELLI CASTIGLIONI IN MOSTRA A MILANO. [caption id="attachment_33685" align="alignnone" width="695"] castiglioni_10x15_01[/caption] La mostra “Omaggio ad Achille e Pier Giacomo Castiglioni”, ha messo in scena nello Zanotta Shop Milano (visitabile fino al 7 novembre 2015), i capolavori del design italiano concepiti dal talento dei due fratelli Castiglioni

DESIGN BRETZ, QUESTIONE DI CARATTERE. [caption id="attachment_33670" align="alignnone" width="695"] bretz-napali[/caption] Dal 1895 il nome Bretz è sinonimo di eccellenza artigianale tedesca nel campo dei mobili d’arredo imbottiti. Ogni divano, letto poltrona e accessorio è unico e realizzato a mano da maestri artigiani in Germania: “Non crediamo