Home-Team Advantage a 40.000 piedi

Home-Team Advantage a 40.000 piedi: l’aereo di lusso per gli sportivi

Frutto della collaborazione tra Teague e Nike, l’Home-Team Advantage è il progetto di un aereo di lusso dedicato agli sportivi che compiono spesso trasferte e spostamenti.

Ma perchè questa idea?

Non è un segreto che le grandi squadre di sportivi professionisti facciano investimenti significativi nei loro giocatori, ma oltre ai salari da capogiro e alle strutture all’avanguardia dei proprietari dei team, per attrarre i migliori giocatori ed ottenere il massimo delle loro prestazioni, mancava un fattore significativo per la protezione dei loro beni più preziosi: comfort e qualità nelle trasferte.

Gli sportivi sono portati a viaggiare continuamente per disputare partite e sfide a ritmi serrati e tali spostamenti, stressanti e scomodi, avvengono a poche ore da match di altissimo livello e il prezzo pagato è molto caro: infortuni e prestazioni non ottimali.

Sulla base di queste considerazioni è nato quindi Home-Team Advantage, il progetto di un velivolo di lusso pensato per gli atleti professionisti dei team più prestigiosi: il progetto è stato affidato a Teague, società di consulenza e design di Seattle e leader nella progettazione aeronautica, che in alleanza e collaborazione con gli esperti in prestazioni atletiche di Nike ha trovato la chiave del successo di questa idea.

Innanzitutto per comprendere meglio le esigenze degli atleti, sono state fatte interviste a medici di squadra, allenatori, personale operativo e specialisti del sonno e da questi studi è nato l’allestimento interno di un aereo Boeing 787 Dreamliner suddiviso in 4 settori.

Ogni settore del progetto Home-Team Advantage agisce in maniera diversa sull’organismo dell’atleta in base alle sue esigenze:
1) Recupero: annullare gli effetti negativi del viaggio sulla mente e sul corpo, cercando di abbassare lo stress e di analizzare rapidamente ed efficacemente eventuali “infortuni”.
2) Circolazione: favorire la mobilità naturale grazie ad apposite attrezzature che rigenerano la circolazione ottimale.
3) Sonno: ricreare ottimali condizioni di sonno e riposo per migliorare le condizioni fisiche.
4) Pensiero: attività mentali con l’ausilio di proiezioni video pre e post gara.

Al primo piano di troviamo dei confortevoli lettini, con sedili recrinabili con elevazione indipendente delle gambe, manicotti di compressione per i muscoli, cabina separata ed insonorizzata, area attrezzata per analisi e test.

Al secondo una palestra di lusso con tanto di una sala relax e massaggi; il velivolo è destinato ad ospitare sino a 15 giocatori (Home-Team Advantage è stato pensato per le formazioni dell’NBA) ma presto ne seguirà una versione per team di squadre con più componenti.