L’Abito da Sposa commestibile

L’Abito da Sposa commestibile: l’arte dello Chef-Stilista Juan Manuel Barrientos

Un abito da sposa talmente bianco e dolce da poterlo addirittura assaggiare. No, non è una fantasia, ma è realtà. Adesso il nuovo trend è quello dell’Abito da Sposa commestibile, tutto da mangiare. Dimentichiamoci, solo per un momento, gli abiti nuziali che si potevano solo indossare, fanno parte del passato, archiviamoli. Oggi lo stile non è solo fatto di stoffa, ma è molto più delizioso. L’ abito da mordere, soprattutto nel wedding, è diventata la moda del momento, una vera e propria rivoluzione.

Ecco allora il vestito per eccellenza, tutto tempestato di petali di zucchero glassati rosa e bianchi, fiori canditi e fiori di marzapane. Le combinazioni sono infinite, come la golosità di spose e sposi. Ma, per questa intuizione, non dobbiamo ringraziare un sarto o uno stilista, bensì uno Chef che al posto di ago e filo, ha usato, semplicemente, dello zucchero e tanta fantasia.

Il suo nome? Juan Manuel Barrientos, Chef colombiano che è riuscito a trasformare in realtà, l’ idea di alcuni suoi clienti, riguardo la torta e l’ abito da sposa. L’ unione perfetta, quando si tratta di matrimonio, specialmente la prima notte di nozze. Infatti, i dolci e pasticcini vari, non sono stati pensati dallo Chef, solo per ornare l’ abito, ma anche per essere assaggiati a uno a uno dallo sposo, scoprendo così, in maniera squisita e piccante, cosa si nasconde sotto. Davvero sexy!

Barrientos, però, non si è fermato all’Abito da Sposa commestibile, ma ha avviato anche una produzione di accessori in coordinato, proprio come una vera casa di moda del gusto. Lo Chef ha, infatti, creato scarpe fatte di biscotto e bracciali in caramello. Quindi, che aspettate care spose? Il vostro abito non vede l’ ora di essere indossato… pardòn assaggiato!