Private Island Maldives: ora alle Maldive il lusso è privato

Buona notizia per tutti i ricchissimi del mondo. Ora, alle Maldive, c’è un nuovo rifugio milionario: Private Island Maldives at Voavah firmata Four Seasons.

Private Island Maldives at Voavah è la prima isola privata firmata Four Seasons Hotels and Resorts. Siamo in un atollo incontaminato, quello di Baa, di fronte al resort Landa Giravaruu, forse il più bello di tutto l’arcipelago.

Private Island Maldives è un paradiso naturale, accessibile in 40 minuti in idrovolante dall’aeroporto di Male oppure in 20 minuti di barca veloce dal Four Seasons Resort Maldives at Landaa Giraavaru.

L’isola ospita 7 suite ad utilizzo esclusivo di un solo ospite con i suoi accompagnatori, fino ad un massimo di 22 persone. I naufraghi di lusso avranno tutte le comodità: pranzo e cena, una spa e uno yacht di 19 metri a disposizione. Ma non è tutto. Non mancano salotto open air, sala da pranzo, cucina, piscina, palestra, libreria e un centro immersioni: l’Oceans of Consciousness Spa.

Niente curiosi, niente paparazzi. L’unica regola è sborsare quasi 50 mila dollari al giorno.

Il lusso qui è totale, ma non sfrenato, di pari passo a un forte impegno ambientalista, voluto da Armando Kraenzlin, elegante signore svizzero, general manager di questa struttura.

Proprio grazie al suo impegno questa parte di Maldive è stata dichiarata riserva della biosfera dell’Unesco. L’impronta ecologista è presente in molte delle attività: nei resort Four Seasons delle Maldive infatti, vengono ospitati biologi marini di tutto il mondo, spesso molto giovani.

Per loro sono stati allestiti veri e propri laboratori e per i turisti c’è l’opportunità di esplorare questi fondali guidati dai ricercatori.

Scritto da