Ducati Diavel Diesel: moto esclusiva per due marchi esclusivi

Ducati Diavel Diesel: una moto esclusiva sancisce la collaborazione di due marchi esclusivi

Ducati e Diesel, icone del made in Italy, proseguono la loro partnership e lo fanno con la Ducati Diavel Diesel, moto in edizione limitata a soli 666 esemplari realizzata dalla collaborazione tra il centro design di Borgo Panigale e Andrea Rosso, direttore creativo del marchio di moda veneto.

L’esclusiva Ducati Diavel Diesel è stata poi presentata assieme a una capsule collection Diesel dedicata a Ducati, in un evento che si è svolto in via Capelli a Milano alla presenza di alcuni vip, quali Melissa Satta, madrina della moto, Alessandro Borghi, Renzo Rosso e Giulio Berruti.

Ducati Diavel Diesel: gli elementi distintivi del design

Ducati Diavel Diesel : dettaglio del frontale

Il design della moto si ispira a un immaginario post-apocalittico e retro-futuristico. Elementi distintivi sono le sovrastrutture in acciaio spazzolato a mano con saldature e rivetti a vista, che rendono la moto unica e regalano quel tocco vintage che non guasta mai.

Dettagli come cover del serbatoio, cupolino e coprisella del passeggero mostrano tutto lo stile e l’artigianalità dei due brand. La sella in pelle vede riprodotto più volte lo stilema della piramide: tre facce uguali che identificano le tre D di Ducati, Diavel e Diesel. E non è un caso. Le tre parole con sei lettere compongono il numero 666 che corrisponde anche agli esemplari che verranno realizzati.

Moto decisamente unica. La Ducati Diavel Diesel mostra ulteriori dettagli esclusivi, come le cover dei convogliatori laterali, realizzate in metacrilato rosso con il marchio Diesel ricavato da una lavorazione all’interno.

Un’opera d’arte in miniatura è il gruppo di scarico. I tubi sono impreziositi da un rivestimento ceramico Zircotec di colore nero mentre il motivo della piramide appare sui fondelli dei silenziatori neri ricavati dal pieno.

Ducati Diavel Diesel: motore e dettagli tecnici

Invariata la parte tecnica.  La moto è spinta dal motore 1198 cc bibilindrico Testastretta 11° a distribuzione Desmodromica 4 valvole per cilindro, raffreddato a liquido in grado di erogare 162 CV a 9.250 giri/min e con 130,5 Nm di coppia a 8.000 giri/min.

La Ducati Diavel Diesel grazie al Ducati Safety Pack (ABS e Ducati Traction Control) e ai Riding Mode disponibili offre un’esperienza di guida emozionante e allo stesso tempo stesso e intuitiva. Come tutte le Ducati è in grado di dominare la strada pur mantenendosi agile, leggera e facile da guidare.

Presente al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio 2017 la Ducati Diavel Diesel sarà disponibile sul mercato a partire dal prossimo aprile.

Scritto da