BMW R 1200 GS Rallye: Nivola Style ce ne anticipa i segreti

BMW R 1200 GS Rallye: Nivola Style ci racconta tutti segreti di una moto di successo

Nel 2016 è stata la moto più venduta in Italia, proseguendo sulla scia di quel successo che, dal 2013, ne ha consentito la vendita di circa 100.000 unità. Stiamo parlando della BMW R 1200 GS che a Eicma 2016 è stata presentata anche nelle versioni Rallye ed Exclusive disponibili sul mercato a partire da questo mese di marzo 2017. Ed è proprio la BMW R 1200 GS Rallye che andiamo a scoprire grazie alle anticipazioni di Andrea Lazzarini, titolare della concessionaria Nivola Style, Concessionario ufficiale BMW Motorrad e Ducati della provincia di Rimini.

Andrea, raccontaci tutti i segreti di questa moto di successo.
Nessun segreto. Si tratta della versione offroad di una moto estremamente versatile e guidabile con piacere, in qualsiasi condizione di utilizzo. La BMW R 1200 GS Rallye dispone in più di una sella disegnata per offrire massima libertà di movimento negli sterrati e di un parabrezza sportivo basso per riparare il pilota dall’aria alle alte velocità sui percorsi asfaltati. E’ particolarmente indicata agli amanti del fuoristrada dato che ha il radiatore protetto dai sassi mediante una mascherina in acciaio inox e una griglia protettiva. Inoltre è dotata di pedane larghe per la guida in piedi e una piastra di protezione fissata al telaio che protegge la parte bassa della moto.

Ma non è troppo massiccia per il fuoristrada?
Assolutamente no. Nelle curve strette il manubrio largo consente di controllare facilmente i 244 kg di peso di questa moto. In quelle più ampie l’avantreno è preciso e regala tanta stabilità per facilitare alla guida sicurezza nella guida. Per non dimenticare l’elettronica. La BMW R 1200 GS Rallye dispone di serie delle modalità di guida Rain e Road. Esiste anche la modalità opzionale Pro, che comprende Dynamic, Dynamic Pro, Enduro ed Enduro Pro, studiata ad hoc per semplificare la vita sugli sterrati. Non solo. Abbiamo anche il Dynamic ESA Next Generation, che include nuove funzioni di ammortizzazione automatica e di compensazione dell’assetto, il Dynamic Traction Control, l’Hill Start Control e l’ABS Pro con funzione cornering.

Ci hai convinto. E per quanto riguarda il propulsore?
Il motore della BMW R 1200 GS Rallye è il collaudatissimo Boxer raffreddato aria/liquido da 1.170 cc di cc. E’ in grado di erogare 125 CV a 7.750 giri e una coppia massima di 125 Nm a 6.500 giri. Risponde alle normative Euro 4 ed è equipaggiato con un nuova marmitta catalittica. Ha un cambio a sei rapporti, frizione in bagno d’olio e la robustissima trasmissione cardanica da sempre punto di forza di questa moto.

Ultimo ma non ultimo il prezzo. Di che cifra stiamo parlando?
La BMW R 1200 GS Rallye è in vendita a 17.490 euro (chiavi in mano – franco concessionario) a partire da metà marzo. Dato che gli scatti nella galleria fotografica mostrano solo alcuni dettagli, invito tutti i lettori di TopLook a venire a vedere questa moto dal vivo il 18 marzo presso la nostra Sede Nivola Style in via Nuova Circonvallazione 27 a Rimini in occasione del Never-Ending Session di BMW Motorrad. Non mancate! Vi aspettiamo!

Scritto da