Hotel The Reverie Saigon: l’opulenza vietnamita

Hotel The Reverie Saigon: alla scoperta dell’opulenza nel cuore del Vietnam

Costruito come un palazzo italiano rinascimentale, l’Hotel The Reverie Saigon alza a livelli mai visti il lusso nella metropoli di Ho Chi Minh City. Tutto l’hotel è all’insegna dell’opulenza, a partire dalla lobby sontuosa in marmo di Carrara fino ad arrivare alle camere arredate dai migliori marchi italiani.

Ubicato in posizione privilegiata all’interno del Distretto 1 di Ho Chi Minh City l’Hotel The Reverie Saigon dispone di 62 suite e 224 camere che occupano i piani superiori ed inferiori della Torre Times Square di 39 piani.

Hotel The Reverie Saigon: gli interni

Il decor è un mix di lusso europeo contrapposto a pezzi d’arte asiatica. Lo stile art-deco si intreccia con l’eleganza pura e risplende grazie alle superfici lucide e scintillanti di marmo e specchi. Gli interni sono stati ideati dal designer bolognese Visionnaire, e impreziositi con opere di artisti in erba vietnamiti. Il pezzo più sorprendente si trova nella lobby del settimo piano. Un orologio della maison orologiera Baldi di Firenze di 3 metri di altezza. Impreziosito da mosaici realizzati a mano in malachite e dettagli in bronzo placcato oro 24k, l’orologio è un perfetto mix tra le tecniche degli artigiani fiorentini e la più recente tecnologia dell’alta orologeria.

Ogni camera dell’Hotel The Reverie Saigon ha un proprio carattere. Gli interni sono stati curati da Visionnaire con l’impiego di complementi di arredo di marchi italiani prestigiosi come Cassina, Giorgetti, Colombostile e Polrona Frau. Ogni stanza emana una propria personalità, con uno stile che va dal sofisticato alla pura stravaganza.

Dalle Saigon Suite e The Reverie Suite è possibile ammirare viste spettacolari del fiume Saigon e della città. Oltre a tappezzeria in broccato e seta sulle pareti troviamo marmo in abbondanza, lenzuola Frette, accessori da bagno Chopard e Hermès e prodotti esclusivi Acqua di Parma.

Hotel The Reverie Saigon: ristoranti e Spa

L’Hotel TheReverie Saigon dispone di tre ristoranti, tutti di alto livello. Il Café Cardinal offre una delicata cucina francese ma è in grado di proporre anche piatti asiatici durante il pranzo e la prima colazione. Il ristorante R & J offre cucina italiana. Arredato con mosaici vivaci e una splendida collezione di sedie volutamente diverse è indicato a una clientela più giovane e moderna. Nascosto in un labirinto di nove camere private, The Royal Pavilion celebra invece la cucina asiatica con un menù ricco di piatti della raffinata cucina cantonese.

Spa più esclusiva della città, il centro termale dell’Hotel The Reverie Saigon è il top dello stato dell’arte di un centro benessere. Ubicato in uno spazio di 12.000 metri quadrati su due piani, dispone di 10 sale per trattamenti privati, impianti per sauna e trattamenti al vapore, quattro camere singole per coccole, due vasche per idromassaggio all’aperto e una piscina olimpionica.

Simbolo di opulenza urbana l’Hotel The Reverie Saigon è pronto a soddisfare tutte le esigenze della clientela con prezzi che partono da 350 dollari fino ad arrivare a 12.000 e 15.000 dollari a notte per le suite più esclusive.

Scritto da