Il quadro più costoso al mondo è un Gauguin

Nafea Faa Ipoipo di Paul Gauguin è stato venduto ad una cifra mai vista prima d’ora, aggiudicandosi il titolo di “quadro più costoso al mondo”

Nafea Faa Ipoipo (“Quando ti sposerai?”) di Gauguin è il quadro più costoso al mondo. È stato pagato 300 milioni di dollari dai Qatar Museums ad una fondazione svizzera, nel 2015. L’acquirente di cui si parla è un consorzio di musei nazionali di Doha.

Fino al 2015 non era mai stata pagata una cifra del genere per nessun altro quadro, sia alle aste sia a privati.

Nafea Faa Ipoipo è un olio su tela dipinto da Gauguin nel 1892. Raffigura due donne polinesiane in primo piano, in posa l’una accanto all’altra. Questo quadro non è il migliore o il più rappresentativo nel catalogo dell’artista, eppure è considerato il più prezioso al mondo. Perché?

Gauguin era fuggito dall’Europa in cerca di un mondo diverso, non decadente o malato come quello in cui era nato. Scopre la Polinesia e i valori genuini di coloro che la abitano, innamorandosi della naturalità e spontaneità tipici dell’altra parte del mondo. Sviluppa un’ossessione nei confronti dei polinesiani, popolo dalla particolare bellezza, anch’essa purtroppo destinata al decadimento.

In questo quadro si nota la volontà di Gauguin di offrire eternità alla bellezza di due donne di Tahiti. Lo stesso titolo “Quando ti sposerai?” è un evidente richiamo alla volontà di offrire eternità e stabilità alla bellezza di queste donne. I tratti stilistici del pittore francese sono tutti presenti: colori piatti e primari, incastonati l’uno nell’altro e la totale indifferenza nei confronti della prospettiva. Ecco che questo quadro diventa ben rappresentativo di uno dei pittori che hanno fatto la storia dell’arte francese ed internazionale.

Nafea Faa Ipoipo è stato per decenni conservato al Kunstmuseum di Basilea. È stato venduto da Rudolf Staechlin, un ricco pensionato ex dipendente di Sotheby’s. Egli non ha inizialmente rivelato il prezzo e l’acquirente ai media svizzeri, come spesso succede nelle vendite di opere d’arte. Solo dopo si è scoperto che quel Gauguin fosse il quadro più costoso al mondo.