Sodashi: la filosofia del benessere 100% naturale

Il brand Australiano di cosmetici Sodashi mira ad un benessere tutto naturale.

Fremantle, Australia – Nel 1999 Megan Larsen fonda Sodashi, un’azienda di trattamenti e prodotti per la cura della pelle. Ciò che la contraddistingue nel settore è la predilezione per prodotti naturali e la totale assenza di agenti chimici. Infatti, la sua filosofia recita che solo prodotti di origine 100% naturale possano apportare benefici all’organismo.

Tutta l’azienda si basa sull’ecosostenibile. Infatti, non solo i cosmetici, ma anche i prodotti per la pulizia sono privi di elementi chimici. Le creme sono prodotte manualmente nell’ovest dell’Australia. Così, Sodashi è diventata in pochissimo tempo un’etichetta rinomata e tanto richiesta dalle spa internazionali.

Dal 2001 i prodotti Sodashi sono presenti nelle spa degli alberghi più lussuosi ed importanti del mondo, ed è solo attraverso queste (oltre che al sito web) che ne avviene la vendita.
Totalizza circa 120 creme naturali per corpo, viso e lifestyle. Sono prodotti di nicchia dal costo esorbitante. Un esempio? Samadara Ultimate Age-Defying Crème, venduta alla modica cifra di 495 dollari (50 ml).

I prodotti vengono creati sulla base dell’idea che ogni individuo necessiti di un particolare trattamento della pelle. Questo dipende dalle caratteristiche intrinseche, differenti da persona a persona. L’azienda Australiana si impegna dunque ad educare il personale delle spa di 25 paesi sui trattamenti da proporre ai clienti.

Quest’ultima modalità evidenzia ancora una volta la filosofia di Megan Larsen. Non si tratta semplicemente di business, di vendere prodotti e poi disinteressarsene completamente. È come se lo staff che ha creato la crema a Fremantle la spalmasse direttamente sulla pelle del cliente a Parigi. Il personale si interessa della cura e del trattamento dall’inizio alla fine.

“Sodashi” in Sanscrito si traduce con “integrità, purezza”. Questo significato non si riferisce solo alla pelle, ma include la mente e lo spirito. Si tratta così di una filosofia, di una cultura in cui ritrovarsi e desiderare di farne parte.