Baite di lusso per una vacanza in montagna a 5 stelle

Da vecchi rifugi a baite di lusso. Sono tante le soluzioni a 5 stelle che affascinano tutti gli amanti della montagna.

Chi ama la montagna sa cosa significa godere di un paesaggio mozzafiato. O respirare aria incontaminata. O la soddisfazione di arrivare in cima, nonostante la gran fatica. E perché allora, non continuare a godersi la vacanza in una delle ormai popolari baite di lusso?

Le baite di lusso sono soluzioni che offrono tutto il comfort moderno, ma ad altezze diverse dal consueto. Sono case in cui rilassarsi e godersi il panorama esterno. Sono lussuose, chic, raffinate e comode. Ora, anche molto richieste.

Ad esempio, la Saint Lorenzo Mountain Lodge sulle Dolomiti. È un’antica casa nel cuore delle Dolomiti, ora in versione suite a due passi dai monti. È compresa di zona living rilassante, zona Spa interna, cucina e soggiorno. La chicca è la cantina, in cui sono contenuti tutti i prodotti tipici e locali.

Oppure, un cottage romantico come quello di La Thuile. La struttura è di legno e pietra, come le antiche case di montagna. Sono questi gli elementi che, però, la rendono così romantica. Inoltre, un letto a baldacchino, armadi antichi e una sala relax con vasca da bagno in legno e doccia a cromoterapia. Tutto questo è riservato solo per due persone, a 1400 metri di altezza, sulle Alpi italiane.

Oltre alle vacanze, gli amanti della montagna desiderano il loro angolo di paradiso ad alta quota. Ecco perché alcune baite di lusso, specialmente lungo le Alpi francesi e svizzere, sono ora  in vendita. Si tratta di soluzioni confortevoli, romantiche, rilassante. In un design che sposa il presente al passato, il moderno all’antico.

Si creano soluzioni originali e lussuose, con un che di tipico e locale dei posti in questione. È interessante come la tradizione non venga completamente smantellata, ma anzi presa di riferimento per creare qualcosa di “presente”.