Tesla Day San Marino: l’evento più tecnologico di sempre

Tesla Day San Marino: l’evento dedicato alla tecnologia d’eccellenza

San Marino –  Tesla Motors, l’azienda americana di veicoli elettrici, approda in Piazza Tini con Tesla Day San Marino: l’evento dedicato alla tecnologia d’eccellenza.

Ieri, sabato 20 maggio e, domenica 21 maggio, TopLook Magazine, media partner dell’evento, è l’inviato speciale di un evento che, per la prima volta, svela tutti i segreti delle macchine elettriche di nuova generazione.

L’evento è promosso dalla rete europea MG12 – Magnesium Network, attività di supporto e di filiera dedicata alla progettazione del magnesio applicato all’aeronautica e a tutti i prodotti tecnologici a questo settore connessi. La manifestazione ha avuto il supporto logistico ed organizzativo di ACS: Automobili Club San Marino, con un elevato livello di professionalità.

Ma vediamo tutti i particolari dei 2 modelli Tesla presentati all’evento e fotografati in esclusiva per noi dall’editore della nostra rivista Massimiliano Pozzi. 

Cominciamo da MODELS S Dual Motor: la berlina più sicura ed entusiasmante su strada. Model S è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2,7 secondi. Accessoriata con il sistema Pilota automatico, progettato per rendere i tuoi viaggi in autostrada più rilassanti e sicuri.

Trazione integrale elettrica: Con i suoi due motori, uno davanti e uno dietro, Model S controlla digitalmente la coppia delle ruote anteriori e posteriori in modo indipendente, garantendo una trazione e un controllo senza eguali in ogni condizione. I veicoli a trazione integrale tradizionali utilizzano articolati collegamenti meccanici per distribuire l’energia da un singolo motore alle quattro ruote. Ciò privilegia la trazione in tutte le condizioni climatiche a discapito dell’efficienza. Ciascun motore di Model S è più leggero, più piccolo e più efficiente di quelli a trazione posteriore, garantisce sia una migliore autonomia che una maggiore accelerazione.

L’abitacolo è stato progettato in maniera meticolosa, in modo che, grazie anche all’esclusivo gruppo motopropulsore silenzioso Tesla, si possa godere di una dinamica del suono simile a quella di uno studio di registrazione. La parte migliore dell’interno è però il Touchscreen da 17”, inclinato verso il conducente e dotato di modalità giorno e notte, per garantire una migliore visibilità e minori distrazioni.

Continuiamo con MODEL X: il SUV più sicuro, più veloce e più capiente della storia.  Con trazione integrale di serie e una batteria da 100 kWh con 565 chilometri di autonomia, una Model X trasporta comodamente sette adulti e i rispettivi bagagli. È incredibilmente veloce, con un’accelerazione da zero a 100 chilometri all’ora in 3,1 secondi.

Ogni parte della Model X è progettata considerando la sicurezza come priorità assoluta. La batteria a pavimento abbassa il baricentro, con un rischio di ribaltamento quasi inesistente. La struttura della batteria rafforza l’auto contro le intrusioni da urto laterale. E senza il motore a combustione, il bagagliaio anteriore rappresenta un’enorme zona di assorbimento degli urti.

Le portiere Falcon Wing: in appena 30 cm di spazio, le porte Falcon Wing si piegano verso l’alto senza intralcio, lasciando entrare i passeggeri da davanti e da dietro. Consentono di accedere agevolmente alla terza fila di sedili, anche nel parcheggio più angusto

Aerodinamica: La Model X è in grado di raggiungere 565 chilometri di autonomia in parte perché è il SUV più aerodinamico in produzione. Con un coefficiente di resistenza aerodinamica di 0,24, la Model X supera del 20% il seguente SUV migliore.

Massima autonomia e sicurezza attiva per le auto elettriche di serie più veloci al mondo.

Scritto da