McLaren 570S Spider: alte prestazioni a cielo aperto

McLaren 570S Spider: emozioni a cielo aperto in serie limitata a 400 esemplari ad alte prestazioni

McLaren 570S Spider: con questa vettura a cielo aperto in serie limitata a soli 400 esemplari, il costruttore inglese amplia la gamma Sports Series con una due posti dalle alte prestazioni.

McLaren 570S Spider: il design

A livello estetico poche sono differenze rispetto alla 570S Coupé. Su tutte il tettuccio rigido retraibile in fibra di carbonio che si apre o chiude in 15 secondi e in movimento fino ai 40 km/h e lo spoiler posteriore, sempre in carbonio, più alto di 12 mm.

Confermati anche il telaio monoscocca in carbonio, il motore in posizione centrale, la trazione posteriore e le caratteristiche portiere diedrali che si aprono verso l’alto.

McLaren 570S Spider: il motore

La McLaren 570S Spider è spinta da un motore V8 sovralimentato con 2 turbocompressori MHI, preparato da Ricardo, di 3.800 cc da 570 CV a 7.500 giri e 600 Nm di coppia a 5.500 giri in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi, da 0 a 200 in 9,6 secondi e di raggiungere una velocità massima di 328 Km/h a tettuccio chiuso (315 Km/h a tettuccio aperto).

La dotazione tecnica prevede cambio sequenziale a 7 rapporti, funzione Launch Control per rendere più scattanti le partenze da fermo, impianto frenante carbo-ceramico, pneumatici Pirelli P Zero Corsa, il sistema Brake Steer derivato dalla Formula 1 per ridurre lo sottosterzo in curva, il sistema di sospensioni PCC con ammortizzatori adattivi e sistema idraulico di compensazione del rollio.

La McLaren 570S Spider dispone inoltre del Performance Traction Control, per offrire il controllo in situazioni estreme, e del controllo di stabilità che include la modalità Dynamic, per aumentare le emozioni alla guida sportiva del pilota.

McLaren 570S Spider: il prezzo e il debutto a Goodwood

In vendita ad un prezzo di 187.000 euro, la McLaren 570S Spider verrà presentata ufficialmente al pubblico in occasione del Festival della velocità di Goodwood, in programma dal 29 giugno al 3 luglio.

Scritto da