A Pebble Beach 2017 la nuova BMW Z4 concept

Al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2017 la nuova BMW Z4 Concept

Presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2017 in California, la nuova BMW Z4 concept anticipa quelle che saranno le soluzioni stilistiche adottate dalle future vetture della casa bavarese.

BMW Z4 Concept: il design

Alla base del design della BMW Z4 concept c’è la filosofia BMW VISION NEXT 100 e la volontà di esprimere dinamicità e potenza ma in chiave più attuale e orientata al futuro.

La vettura è stata verniciata con un color arancione opaco che realizza accattivanti giochi di sfumature in base alle condizioni di luce. Il frontale aggressivo rievoca alcuni stilemi del passato riproposto con uno stile evoluto. Risulta ben abbinato ai paraurti dalle grandi prese d’aria fuse in dettagli puramente aerodinamici.

Nuovi anche i gruppi ottici a tecnologia LED. Quelli anteriori hanno una forma triangolare mentre quelli posteriori a “L” hanno uno sviluppo orizzontale. In questo modo viene enfatizzato il possente posteriore. Filanti le fiancate, rese più snelle da linee tese, sulle quali risaltano i cerchi da 20 pollici in lega di alluminio a 5 razze a doppio profilo.

Il posteriore è il risultato dell’insieme delle gobbe poste dietro i sedili, di derivazione Speedster. Un piccolo spoiler posto sopra i fanali, un estrattore realizzato in fibra di carbonio integrato nel paraurti e che ingloba i due terminali di scarico e le prese d’aria laterali.

La nuova vision stilistica di BMW traspare anche nell’abitacolo che è suddiviso longitudinalmente tramite l’uso di due colorazioni differenti per i rivestimenti.

Nera l’area del guidatore, in tinta con la carrozzeria quella del Passeggero. Questa soluzione è stata pensata per non far distrarre il guidatore durante la guida. Inoltre, tutta la tecnologia di bordo è inserita in una zona minimal con i controlli disposti razionalmente. Due gli schermi touch, uno per il quadro strumenti e uno per l’infotainment posizionato sulla console centrale.

La strumentazione digitale dispone dell’ultima evoluzione del sistema iDrive con head-up display, con il sistema che proietta le principali informazioni direttamente sul parabrezza.

BMW Z4 Concept: motorizzazioni e entrata in produzione

Al momento BMW non ha divulgato ulteriori dati tecnici e di vendita. Indiscrezioni parlano di due motorizzazioni, un motore turbo da 2,0 litri e il motore da 3,0 litri a 6 cilindri B58B30. A trazione posteriore, la BMW Z4 concept avrà a disposizione un cambio manuale a 6 marce o uno automatico a 8 rapporti a scelta del cliente.

L’entrata in produzione della BMW Z4 concept è prevista per il 2018. Il prezzo di vendita dovrebbe essere molto simile a quello della versione attuale.

Scritto da