Pochette da uomo: l’eleganza è nel taschino della giacca

Pochette da uomo: l’eleganza è nel taschino della giacca

Stile e classe per un gentleman d’altri tempi

Qualsiasi uomo in carriera oltre ad avere la sua valigetta preferita nell’armadio, ha sempre un buon numero di pochette da uomo da sfoggiare al momento opportuno. Che sia un incontro di lavoro o una cena a lume di candela, il fazzoletto conferisce quel tocco di stile e buon gusto tipico del gentleman d’altri tempi!

Dai tessuti più ricercati al puro cotone, la pochette da uomo sembra essere l’accessorio che non passa mai di moda, un evergreen che rispecchia intere generazioni. Ecco alcuni brand riconosciuti come garanzia nel mondo delle pochette.

Cominciamo da Principe di Firenze che, da oltre 80 anni, si posiziona nelle vette delle migliori sartorie di Firenze. Il tessuto utilizzato per le pochette è un cotone purissimo che, grazie a trame e fantasie particolari, si abbina perfettamente a qualsiasi outfit. Qui le pochette non sono semplici fazzoletti, ma un vero è proprio accessorio di gran classe.

Come non citare poi Eyelet Milano il progetto creativo della città meneghina, che fonde ricerca e industria manifatturiera in un unico prodotto. L’alta specializzazione in pochette da giacca e shopping bag rendono questo brand unico nel suo genere e molto apprezzato dal pubblico internazionale.

Lanieri invece, è il nuovo modo di “vestire su misura all’italiana”. Stampe vintage, floreali e micro-design adornano il lino più puro, offrendo un fazzoletto che non è più un semplice fazzoletto.

Nella capitale invece, merita menziona l’attività sartoriale Fabio Toma, sinonimo di garanzia e impegno etico e morale. Cachemire, lana e seta sono da sempre i tessuti maggiormente utilizzati per confezionare le pochette.

 

Scritto da