Sky Penthouse: a Montecarlo l’attico più costoso al mondo

Sky Penthouse: a Montecarlo l’attico più costoso al mondo

A Montecarlo, nel quartiere La Rousse – Saint Roman, è in vendita l’attico più costoso e lussuoso del mondo, Sky Penthouse. A 170 mt, in cima al grattacielo più alto del principato, il Tour Odéon, è in vendita per 335 milioni di dollari, in “offerta” rispetto alla base d’asta iniziale di 400 milioni. Nel principato monegasco, gli immobili sono tra i più costosi del pianeta ed i prezzi possono raggiungere addirittura 91.000 euro per mq.

Sky Penthouse: a Montecarlo l'attico più costoso al mondo

La torre, progettata da Alexandre Giraldi, ha 58 piani (di cui 10 interrati), 259 appartamenti (di cui 73 extra-lusso), 2 attici (Sky Duplex) di 1.200 mq ciascuno e culmina in questo mega attico (Sky Penthouse) di oltre 3.300 mq. Sky Penthouse si sviluppa a sua volta su 5 livelli e gode di una vista mozzafiato e di un’ampia terrazza panoramica privata, una piscina a sfioro e un tecnologico scivolo d’acqua. Gli interni, luminosi e raffinati, sono stati progettati con sfarzo ed eleganza dall’architetto italiano Alberto Pinto.

I primi 7 piani del Tour Odéon sono adibiti a spazi commerciali ed uffici, mentre staccati nel corpo delle due torri, si trovano gli appartamenti privati con servizi annessi: portineria e sicurezza 24 ore su 24, cinema, palestra, centro benessere, piscina coperta, lavanderia, caffetteria, ristorante e vari spazi comuni.

La superficie esterna del complesso è completamente vetrata, circa 35.000 mq, e ricopre sia le finestre che i terrazzi incassati. Il disegno è quello di un’immensa “onda” di vetro azzurro, che decora l’edificio e le sue sommità oblique, composte da 4 “vele”, lunghe sino a 30 metri, costruite in acciaio inossidabile e vetro, che raggiungono il peso di 130 tonnellate ciascuna.

Tour Odéon è opera di Marzocco, gruppo imprenditoriale italiano, che si occupa di immobili di lusso. La realizzazione è stata però subappaltata all’azienda francese Vinci Construction. L’edificio è stato terminato nell’ottobre del 2014.