iPhone X Apple: lo smartphone del futuro

iPhone X Apple: lo smartphone del futuro

E’ stato definito in sede di presentazione, dal Ceo di Apple Tim Cook, il “il futuro degli smartphone”. E’ stato chiamato iPhone X Apple (si pronuncia “ten”) in onore del primo modello di smartphone uscito esattamente 10 anni fa e apre la strada a una nuova generazione di cellulari.

Sin dalla prima occhiata si nota la mancanza del tasto fisico sul pannello frontale che ha lasciato spazio a uno schermo più ampio da 5.8 pollici con tecnologia Oled, frutto della collaborazione con Samsung.

iphone x apple: una nuova generazione di cellulari

Ed ecco la prima grande importante innovazione: la funzione Face ID. iPhone X Apple è in grado di riconoscere il volto dell’utilizzatore. Realizzata da una società israeliana, Face ID utilizza una serie di sensori visivi e di profondità collocati sul frontale, in grado di costruire una mappa 3D del volto del proprietario, e può funzionare perfettamente anche al buio.

Secondo Apple il riconoscimento facciale garantisce una sicurezza totale. Non potrà essere ingannato da un fratello gemello del possessore e nemmeno da una maschera facciale realizzata in uno studio cinematografico. A breve questo sistema sarà destinato a sostituire l’impronta digitale anche per i pagamenti digitali che verranno effettuati con Apple Pay.

Tra le novità poi troviamo sul retro di iPhone x Apple una doppia fotocamera collocata in verticale che è utilizzabile per giochi e altre app in fase di sviluppo. Tra queste ne è un valido esempio la simulazione dell’arredamento di un locale vuoto realizzata da Ikea. Potenziati inoltre il processore, il display Super Retina e la fotocamera in grado di video 4k a 60 frame al secondo. Incrementata l’autonomia che dispone di due ore di carica in più rispetto al precedente modello. Il tocco di classe deriva invece dal sistema di ricarica senza fili tramite la base AirPower per ricariche veloci.

Il prezzo ? Si parte da 1.189 euro per la versione a 64 GB.

Scritto da