Azimut Atlantis 51: lo yatch di lusso made in Italy

Azimut Atlantis 51: lo yatch di lusso made in Italy

Stile, innovazione e qualità

Uno yacht di lusso ha valore, se il suo valore dura nel tempo. Se la sua bellezza è capace di sfidare le stagioni. Azimut Yatch traduce in forma plastica il carattere italiano del brand: cura del dettaglio ed eccellenza stilistica firmata made in Italy. Sono queste le linee guide che caratterizzano Azimut Atlantis 51, una delle anteprime di Azimut Yachts che sarà presentato al Salone Boot di Düsseldorf dal 20 al 28 gennaio 2018. Performance e spazi a bordo sono tra le caratteristiche più evidenti di questo open dalle linee sportive e aggressive, disegnato da Marco Biaggi e Filippo Salvetti, titolari dello studio Neo Design.

Azimut Atlantis 51: yatch di lusso made in italy

Azimut Atlantis 51 offrirà spazi ampi, accoglienti e ariosi, grazie al baglio di ben 4,5 metri unito a una lunghezza fuori tutto di 16,18 m. La motorizzazione è affidata a due Volvo Penta IPS800 da 2×600 cv per garantire una velocità di punta di 35 nodi e 32 nodi di crociera.

Il ponte principale è stato concepito come una grande area lounge “open air”: oltre ai classici e ampi spazi prendisole, presenti sia a poppa che a prua, è stato previsto un salotto dedicato al relax, velocemente convertibile in dinette per il pranzo. Di fronte al classico divano a C ci sarà un secondo divano che all’occorrenza, si scompone in due pouf a servizio del tavolino, creando così una vera dining area attrezzata.

Sul ponte inferiore, tre cabine. La vip, posta a centro barca, offre la possibilità di un letto matrimoniale trasformabile in letti affiancati. Mentre, la terza cabina, a letti sovrapposti, è generosa negli spazi e l’ampia finestratura a murata ne garantisce la luminosità.
Pratico e utile per massimizzare la vivibilità e il comfort di bordo è anche il garage, in grado di ospitare un tender da 3,25 m.

 

 

 

Scritto da