FIA Formula 2: ciak si gira! Al via a Le Castellet i primi test

FIA Formula 2: ciak si gira!

Al via a Le Castellet i primi test

E’ ufficialmente iniziata la stagione 2018 del campionato FIA Formula 2 che ha subito un profondo cambiamento regolamentare per la serie propedeutica alla Formula 1, con i team impegnati nel primo test ufficiale sul circuito francese Paul Ricard a Le Castellet dopo lo shakedown del mese scorso, circuito che tornerà ad ospitare, dopo dieci anni, il Gran Premio di Francia.

E’ ufficialmente iniziata la stagione 2018 del campionato FIA Formula 2

La “somiglianza estetica” tra Formula 1 e FIA Formula 2, compreso il tanto discusso halo, avvicinerà le due categorie, ma continueranno le differenze sulla scelta delle gomme, che conserveranno un degrado marcato, necessario per assicurare imprevedibilità e abitui i piloti alla gestione delle stesse.

Il motore V8 4 litri aspirato ha lasciato spazio a un’unità sempre realizzata da Mecachrome ma V6 con singolo turbocompressore.

Il team inglese Russian Team, vincitore nella passata stagione del titolo squadre, torna ai nastri di partenza con il vice campione russo Artem Markelov. Il pilota di sviluppo del team Renault Sport Formula One sarà affiancato dal giapponese Tadasuke Makino al debutto in questa categoria.

Da quest’anno con il nuovo nome, la scuderia Pertamina Prema Theodore Racing cercherà di portare  avanti gli ottimi risultati raggiunti nelle ultime due stagioni schierando l’indonesiano Sean Gelael, pilota collaudatore della scuderia Toro Rosso e il rookei Nyck De Vries, pilota olandese facente parte dal 2010 del McLaren Young Driver Development Programme.

Art Grand Prix approda in Francia con una coppia di giovani piloti inglesi, George Russell e Jack Aitken, rispettivamente campione e vice campione della GP3 Series 2017 ed entrambi piloti di riserva con team di Formula 1 quali, Mercedes e Renault.

E’ ufficialmente iniziata la stagione 2018 del campionato FIA Formula 2

Il team francese DAMS ha effettuato la prima giornata di test con il pilota inglese Alexander Albon e il connazionale Oliver Rowland, driver d’esperienza classificatosi al 3° posto nella passata stagione nella categoria Formula 2. Da giovedì Dan Ticktum prenderà il posto di Rowland per l’ultimo giorno di test.

Il team olandese MP Motorsport presenta la coppia Roberto Merhi, pilota già attivo in Formula 1 nel 2015 con il team Manor Marussia,  e lo svizzero Ralph Boschung.

Il giapponese Nirei Fukuzumi e il tedesco Maximilian Günther sono i piloti scesi in pista quest’oggi con la scuderia BWT Arden.

L’italiano Luca Ghiotto, alla sua terza stagione nella categoria cadetta, vestirà i colori del team spagnolo Campos Vexatec Racing. Al suo fianco durante i test francesi, il pilota israeliano Roy Nissany.

Il team italiano Trident conferma lo statunitense Santino Ferrucci e si affida all’indiano Arjun Maini, entrambi piloti di sviluppo del team Haas F1.

E’ ufficialmente iniziata la stagione 2018 del campionato FIA Formula 2

Ritorna, dopo un anno di fermo, il team Carlin con i piloti Sergio Sette Camara e il britannico Lando Norris, quest’ultimo vincitore del campionato Formula 3 europeo proprio con la scuderia inglese e terzo pilota per la stagione 2018 del team McLaren. Norris ha registrato in questa prima giornata di test il miglior tempo chiudendo con 1.56.136.

Altra new entry è il team ceco Charouz Racing System che schiera due piloti d’esperienza quali lo svizzero Louis Delétraz e l’italiano Antonio Fuoco, unico pilota del programma Ferrari Driver Academy per questa stagione.

E’ ufficialmente iniziata la stagione 2018 del campionato FIA Formula 2

Per ogni driver sono stati messi a disposizione sei set di pneumatici medi e due set di mescole supersoft.

Si tornerà in pista domani confermando lo stesso programma odierno.

Raffaella Kay Zangolini

 

 

 

 

 

 

 

 

Scritto da