Vasari Experience San Leo: la Presa di San Leo in realtà virtuale

VASARI EXPERIENCE SAN LEO

“La Presa di San Leo in realtà virtuale”

Da sabato 19 maggio 2018 i visitatori della Fortezza Rinascimentale di San Leo, possono sperimentare VASARI EXPERIENCE SAN LEO.  La rievocazione de “La Presa di San Leoin realtà virtuale.

L’applicazione delle nuove tecnologie per la promozione della conoscenza di arte e storia,  va ad arricchire le iniziative inerenti al V centenario dalla presa “medicea” di San Leo iniziate nel 2017. E il tutto tramite un’inedita ed affascinante esperienza di realtà virtuale.

VASARI-EXPERIENCE-SAN-LEO-1

Sarà il medesimo autore, virtualmente, a spiegare al “novello Francesco de’ Medici” (colui che indosserà l’oculus rift) le storie celate dal maestoso affresco. Il Vasari virtuale (l’attore narratore M.U.S.E. di Palazzo Vecchio) lo farà con le “proprie parole”. Quelle parole vergate secoli fa nei “Ragionamenti”, quando Giorgio Vasari accompagnava il Principe per il Palazzo Vecchio, esponendogli significati, allegorie, aneddoti.

L’esperienza virtuale

Il prodotto di realtà aumentata sulla Presa “medicea” di San Leo è stato elaborato da SIS.TER srl,  Imola. E’ una società che lavora nell’ambito delle soluzioni geospaziali per comprendere, analizzare e monitorare il territorio. L’innovazione e l’integrazione di competenze e tecnologie hanno portato la struttura a costruire GeoSmart LAB (Laboratorio di Ricerca sulle Scienze e Tecnologie Geografiche e sulle Smart Cities).

VASARI-EXPERIENCE-SAN-LEO-2

Marco Colonna e Mirco Tenti di Bottega Video di Rimini, società di produzione audiovisiva nata dall’esperienza di operatori e giornalisti riminesi, hanno effettuato le riprese relative alla narrazione dell’attore Vasari in Fortezza.

La voce narrante è di Francesco Vignali, di Speakers.it. E’ un’azienda di Rimini che offre la realizzazione e l’invio di registrazioni vocali professionali per produzioni multimediali di ogni  genere.

L’Associazione Mus.e di Firenze cura la valorizzazione del patrimonio dei Musei Civici Fiorentini. Ma non solo, si occupa anche  più in generale della Città di Firenze, realizzando progetti culturali, mostre, laboratori ed eventi. L’attore Vasari, Giacomo Tasselli, è stesso delle esperienze di rievocazione in Palazzo Vecchio.

Lo studio di comunicazione Kaleidon di  Rimini, ha seguito lo studio grafico del V centenario della Presa di San Leo, ideandone il materiale promozionale.

L’Amministrazione Comunale ringrazia inoltre  il Dott. Pierluigi Nucci, la Dott.ssa Federica Fanti e la Pro Loco di San Leo per la ricerca, la consulenza tecnica storica ed archivistica, immagini.

Attualmente VASARI EXPERIENCE  SAN LEO è disponibile su prenotazione obbligatoria presso l’Ufficio IAT al Numero Verde 800 553800.

L’esperienza completa necessita di almeno 15 minuti a persona.  Tutto dipende dalla padronanza con la tecnologia, ma il visitatore verrà coadiuvato da un operatore esterno.

Ufficio Informazioni Turistiche
I.A.T. Piazza Dante Alighieri, 14

tel. 0541 926967 fax 0541 926973 – numero verde 800 553800
info@sanleo2000.it – www.san-leo.it

Scritto da