Msc Seaview: inaugurato nuovo gigante del mare

Msc Seaview: la nave da crociera più grande mai costruita in Italia

Lunga 323 metri e con una stazza lorda di oltre 153.000 tonnellate è costata 800 milioni di euro.

Partita per il viaggio inaugurale Msc Seaview, nuova ammiraglia e quindicesima nave della flotta MSC Crociere. E’ la nave da crociera più grande e tecnologicamente avanzata mai progettata e costruita in Italia. Ecco alcuni numeri di questo capolavoro di ingegneria navale. E’ lunga 323 metri, larga 41, e ha una stazza lorda di oltre 153.000 tonnellate.  Dispone di 18 ponti, 2.066 cabine per i passeggeri ed è in grado di ospitare 5.179 passeggeri e 1.413 membri dell’equipaggio navigando alla velocità di crociera di 22 nodi.

Il profilo imponente della MSC Seaview

Già il nome della nave è una garanzia. Seaview, (letteralmente vista mare) fa capire la vision alla base del progetto di questo gigante degli oceani. Una passerella in vetro si snoda per 40 metri regalando agli ospiti la sensazione di fluttuare sull’acqua. Per non parlare della vista che si gode dal Ponte dei Sospiri a circa 130 piedi di altezza. E ancora, dalla promenade, la più lunga camminata mai costruita a bordo di una nave da crociera.

Ampia la gamma delle suites e delle cabine per soddisfare tutte le esigenze. Gli ospiti potranno soggiornare in cabine interne o esterne terrazzate. Vi sono cabine modulari flessibili per gruppi fino a 10 persone, sistemazioni con vasca idromassaggio e suite deluxe pensate anche per chi ha disabilità. Esiste inoltre un esclusivo Yacht Club con tanto di maggiordomo h24 riservato agli ospiti più esigenti.

Una delle suites della MSC Seaview

Tante le attrazioni e i servizi innovativi

Divertimento e allegria per tutte le età e per tutta la famiglia. Chicca della MSC Seaview è il parco acquatico interattivo a più livelli. Dispone di 5 scivoli di cui 2 ad alta velocità con sezioni trasparenti che si estendono oltre le fiancate della nave e un acquascivolo di 112 metri. E ancora l’Odeon Theatre ad alta tecnologia per spettacoli in stile Broadway, 2 piste regolamentari di bowling una zona AquaPlay per i più piccoli, un percorso avventura e quattro club per bambini, ragazzi e adolescenti.

L'Odeon Theatre della Seaview

Numerosi i servizi digitali innovativi. Ne sono un esempio i braccialetti interattivi per geolocalizzare i bimbi a bordo o il consulente digitale che sfrutta il riconoscimento facciale per consigli personalizzati. Ma anche due piscine panoramiche, una palestra, una sport Arena, un salone di hair-styling, numerose boutique con i migliori marchi e una galleria d’arte con opere contemporanee. Una menzione speciale per l’Aurea Spa che offre esclusivi trattamenti di wine therapy realizzati con i prodotti Bocelli Wines Lajatica.

Ben 10 i ristoranti per tutti i gusti

A bordo di MSC Seaview è possibile mangiare ammirando una vista spettacolare sul mare. La scelta è tra 10 ristoranti, i principali dei quali servono piatti di cucina mediterranea preparata al momento e specialità internazionali. Un’attenzione particolare è dedicata alle famiglie con un buffet riservato esclusivamente ai bambini. Per i palati più raffinati ci sono due ristoranti gestiti dal  pluri-premiato chef Roy Yamaguchi dove gustare cucina asiatica di altissimo livello.

Uno dei ristoranti asiatici della Seaview gestiti dallo chef Roy Yamaguchi

Ma non solo, al Ristorante Ocean Cay è sempre presente un delizioso menù a base di pesce, realizzato con ingredienti freschissimi e completato da una superba lista di vini. E’ possibile gustare cucina francese al Bistrot La Bohème. O assaporare ottimi tagli di carne pregiata alla steak house Butcher’s Cut. Per l’aperitivo prima di cena, un drink a notte fonda o una pausa durante il giorno, sono disponibili 19 tra bar e lounge eleganti. Ciascuno con la propria atmosfera esclusiva.

Ora la crociera inaugurale, dove attraccherà nei porti di Marsiglia, Genova, Napoli, Messina, La Valletta e Barcellona. Successivamente, MSC Seaview solcherà per tutto il 2018 il Mediterrano Occidentale, salvo poi spostarsi in Sudamerica per offrire crociere verso i luoghi più affascinanti del Brasile.

Scritto da