Collezione Alta Moda AI 2018-2019 Schiaparelli

Collezione Alta Moda AI 2018-2019 Schiaparelli: fantasia surreale

Betrand Guyon porta in passerella la sua visione onirica sul tema animalia

Sfila al Palais Garnier di Parigi la Collezione Alta Moda AI 2018-2019 Schiaparelli, con un evento omaggio allo spirito surrealista di Elsa Schiaparelli, fondatrice della maison e una delle stiliste più avant garde del XX secolo.

Betrand Guyon, Direttore creativo del brand, ha portato in passerella una serie di capi eccentrici, infarciti di un surrealismo moderno surrealismo e che vogliono esprimere l’amore per gli animali.

Un outfit della Collezione Alta Moda AI 2018-2019 Schiaparelli

Ed è così che la collezione Haute Couture AI 2018-2019 Schiaparelli ha mostrato due volti. Capi total black per il giorno e una serie di maschere spettacolari e ironiche dal sapore fantastico. All’eleganza quasi rigorosa del giorno si contrappone l’ironia, opulenta e colorata sensualità della notte, con fenicotteri, gatti e conigli che rievocano le sontuose feste alle corti reali del settecento.

Un outfit da giorno della Collezione Haute Couture AI 2018-2019 SchiaparelliI neri lunghi abiti da giorno sono piccoli capolavori dalle linee semplici che confluiscono in drappeggi stile anni ’40 illuminati da piccoli gioielli. I capi avvolgono il busto, le spalle e le maniche sono strette e rendono la silhouette affilata. Il look total black si accende grazie a ricami a contrasto, bottoni metallici e bijoux dorati.

Il mood serale: surrealismo e audacia

Per la sera invece, tutto è volto a stupire. Trionfi di vaporose crinoline e strascichi in tulle, con piccole farfalle a rilievo sono cucite su maniche a pouf dal sapore elisabettiano. In alternativa, abiti fluidi e contemporanei, mostrano giochi di drappeggi, ironiche stampe astratte e Jacquard zebrati. Ovunque, ricami incandescenti e pizzi illuminano l’etereo delle silhouette.

Un outfit da sera della Collezione Haute Couture AI 2018-2019 SchiaparelliMateriali morbidi come seta, moiré di seta, velluto, chiffon, si alternano e si mixano a gazar, tulle, crêpe, duchesse, cady, piume e cristalli.

La tavolozza dei colori spazia attraverso il famoso rosa shocking, icona della maison Schiaparelli, nero, avorio, oro, blu cobalto, blu navy e argento.

La gamma degli accessori è composta da stivaletti colorati in tessuto ricamato con tacco a stiletto, bijoux, piccole pochette, maschere raffiguranti animali in metallo, tessuto o piume, parrucche cinture metalliche a segnare il punto vita.

Scritto da