Float House Tel-Aviv: la casa galleggiante

Float House Tel-Aviv: una villa galleggiante immersa nel verde

Spazio interno ed esterno si fondono e regalano l’idea di camminare sull’acqua

Opera dello studio di architettura Pitsou Kedem Architect, la Float House Tel-Aviv, è una casa di 550 mq completamente circondata da un lago il cui tetto è progettato in maniera tale da sembrare “galleggiare” sopra l’intera struttura.

L'ingresso della Float House Tel-Aviv
La copertura è realizzata con materiali leggeri ed è affusolato ai bordi per renderla ancora più sottile; il supporto principale è costituito da una colonna centrale. L’ingresso dà subito al visitatore l’idea di “camminare” sull’acqua ed è composto da un piccolo cortile incorniciato da una parete di doghe verticali in legno che fungono da “morbida” unione tra interno ed esterno.

Il cortile della Float House
Il cortile è “riempito” da una piscina d’acqua creata da enormi lastre di basalto che indicano il percorso da compiere.

Float House ricorda un moderno ranch ed è costituita da spazi aperti e chiusi che confondono le linee tra interno ed esterno. Ciò avviene inizialmente aprendo gli spazi prospicienti il cortile con finestre dal pavimento al soffitto, e progettando la struttura stessa come uno spazio ampio e continuo, diviso da partizioni mobili.

Gli interni

La parte principale della casa è un enorme volume aperto a tutta larghezza con solo la disposizione dei mobili che mostrano le funzioni di ciascuna area. All’ingresso, il salotto invita gli ospiti a sedersi e a socializzare. A sinistra si trova la sala da pranzo con un lungo tavolo ed una cucina minimalista. A destra dell’entrata si trova un’area salotto per guardare la TV e rilassarsi.

Gli Interni della Float House
Passato questo spazio si entra nella zona più privata con un giardino roccioso monolitico che delinea lo spazio principale, l’area dello studio privato, e conduce alle camere da letto. I diversi spazi e i cortili interni sono uniti tra loro da due tetti ultrasottili che si fondono l’uno con l’altro. Nel cortile, una lunga e stretta piscina riflettente avvolge la master suite come un moderno fossato.