KitKat Ruby: il cioccolato si tinge di rosa

KitKat Ruby, lo snack più gustoso del mondo ora è pink

Lanciato in anteprima in Corea e Giappone ha un gusto intenso e fruttato con sentori di frutti di bosco

Se è vero che, ora più che mai, il gusto passa prima dalla vista, a confermarlo adesso è anche la nuova trovata della multinazionale svizzera Nestlé che stupisce tutti con il nuovo KitKat Ruby.


Avete presente il KitKat? Si, proprio loro.. le famose barrette di wafer ricoperte di cioccolato da mangiare dividendole con precisione chirurgica! Ora Nestlé le colora di rosa, in una versione mai vista prima!

Partiamo innanzitutto dal nome. KitKat Ruby prende il suo nome da Ruby Cocoa Bean, una particolare tipologia di fava di cacao impiegata per la lavorazione. Non si tratta quindi di un colore artificiale, ma di una colorazione fashion ottenuta grazie ad una particolare tecnica di lavorazione della fava di cacao. Il rosa è frutto del lavoro dei ricercatori della Barry Callebaut, storica azienda del cacao con sede in Svizzera, in collaborazione con la Jacobs University.

E ora vi starete chiedendo.. il gusto? Udite udite, KitKat Ruby vi sorprenderà con un sapore intenso e fruttato, derivante anch’esso dal Ruby Cocoa Bean, appannaggio solo dell’altissima pasticceria e cioccolateria. Le 4 barrette wafer più famose del mondo, avranno sentori di frutti di bosco, senza l’aggiunta di aromi.

Il nuovo snack è stato lanciato sul mercato per la prima volta in Giappone (in edizione limitata con un solo ‘finger’) e Corea per San Valentino, ma presto sarà anche sugli scaffali europei. A partire dal Regno Unito, dove si potranno acquistare le confezioni da Tesco ad un prezzo di 85 pence.

Si tratta della prima variante Kit Kat che verrà proposta sul mercato globale accanto ai tre “classici”: cioccolato al latte, cioccolato fondente e cioccolato al latte.
Non ci arresta allora che aspettare e sperare che oltre ad essere bello.. sia anche buono!

Scritto da