Nissan GT-R50 Italdesign: a Goodwood 719 CV a 900000 euro

Nissan GT-R50 Italdesign: a Goodwood supercar da 719 CV a 900000 euro

Al Goodwood Festival of Speed 2018 per celebrare il 50° anniversario delle due aziende un esclusivo prototipo su base GT-R NISMO.

Supercar in edizione limitata celebrare il 50° anniversario delle sportive coupé Nissan e di Italdesign: si tratta della Nissan GT-R50 Italdesign che ha debuttato in occasione del Goodwood Festival of Speed 2018. Realizzata su base GT-R NISMO, la vettura è il frutto delll’uonione tra stile europeo, potenza e prestazioni giapponesi e artigianato italiano.

La Nissan GT-R50 Italdesign sul circuito del Goodwood Festival of Speed 2018
Il design esterno è caratterizzato da linee futuristiche, con un frontale sul quale risalta un elemento dorato che circonda interamente l’ampia presa d’aria del motore. Questo elemento, accoppiato a spoiler anteriore, una nervatura pronunciata sul cofano motore, fari a tecnologia LED allungati e al tetto ribassato rende la forma della vettura aggressiva e affilata.

Lo stesso dicasi per le fiancate, dove risaltano le prese d’aria a lama di samurai posizionate subito dietro alle ruote anteriori e il posteriore, dove un grande alettone regolabile, un inedito lunotto a U e il gruppo ottico composto da quattro fari tondi aumentano la sensazione di cattiveria e di potenza.

La carozzeria è colorata con una vernice Liquid Kinetic Gray, con le rifiniture di un inedito colore Energetic Sigma Gold che è stato scelto dal team Nissan Design Europe a Londra e Nissan Design America proprio per il 50° anniversario.

Il motore ultrapotente deriva dalle competizioni

La Nissan GT-R50 Italdesign è spinta da un propulsore V6 biturbo VR38DETT da 3.800 cc derivato dalla GT3 assemblato manualmente. Accoppiato ad un cambio a 6 rapporti rinforzato, un differenziale più robusto e un albero di trasmissione heavy-duty, è in grado di erogare una potenza di 719 CV e 780 Nm di coppia. Completano la dotazione tecnologica della vettura sospensioni a smorzamento continuo Bilstein e un impianto frenante Brembo ottimizzato. Il tutto è statato studiato per essere in grado di tenere a bada tutta la potenza a disposizione.

GT-R50 Italdesign: dettaglio del cofano motore

Abitacolo stile racing. Largo usa di fibra di carbonio nella consolle centrale, nel quadro strumenti e sui rivestimenti delle portiere. Il tutto si mixa con il nero di Alcantara e pelle pregiata italiana dei sedili. Sulla console centrale è stato eliminato lo schermo dell’infotainment e il pannello strumenti analogici è stato sostituito da un display digitale di derivazione corsaiola. Nell’abitacolo, poi, accenti e profili dorati richiamano la livrea esterna.

GT-R50 Italdesign: dettaglio dell'abitacolo

La GT-R50 Italdesign verrà prodotta in una serie limitata numerata di soli 50 esemplari. Ogni vettura, personalizzabile sulla base delle esigenze del cliente, verrà venduta a un prezzo di 900.000 euro.

Scritto da