Officine Bocelli: in Toscana la corte del gusto di Andrea Bocelli

Officine Bocelli

In Toscana la corte del gusto di Andrea Bocelli

Lajatico (Pisa) – Non solo un ristorante, ma anche museo e forse, un giorno, auditorium da 500 posti con una scuola di formazione legata alla lirica e alle arti sceniche. È lo spazio multifunzionale Officine Bocelli, inaugurato dal tenore Andrea Bocelli insieme alla sua famiglia. Un luogo dedicato alla musica, ai sapori e alle atmosfere di quella società contadina, che rappresentano le sue origini e sono alla base del suo successo.

Officine Bocelli: In Toscana la corte del gusto di Andrea Bocelli

Il nome si rifà alle radici della famiglia e a quelle antiche “Officine Bocelli” create dal nonno dell’artista Alcide, piccolo proprietario terriero che trasformò l’attività agreste di famiglia in un’attività mercantile di macchine agricole. E’ quello che si evince non appena si entra quando saltano all’occhio le pareti della sala principale e di tutto lo spazio, pannellate con foto e immagini dei Bocelli, quasi a ricordare un prezioso album di famiglia.

Officine Bocelli: In Toscana la corte del gusto di Andrea Bocelli

Caffè, ristorante, braceria, enoteca, casual&local gourmet food: qui si assaporano i migliori prodotti della gastronomia del territorio oltre al vino, prodotto nell’azienda agricola di famiglia, sempre sulle stesse colline.

Officine Bocelli: In Toscana la corte del gusto di Andrea Bocelli

La cucina è il regno dello chef Matteo Cristiani, toscano doc, che conferisce un tocco di creatività e contemporaneità ai piatti tipici del territorio, creando menù di carne e pesce che variano giornalmente a pranzo e a cena. Da provare: la “Rivisitazione di battuta di carne toscana con caprino e crema di melanzane e tartufo”; il “Polpo con crema di patate e finocchietto selvatico di La Sterza”, i “Ravioli ricotta e spinaci”, e infine il “Tiramisù classico con crumble al caffè”.

Officine Bocelli: In Toscana la corte del gusto di Andrea Bocelli

Non potete ripartire però senza aver fatto uno shopping goloso al piano di sopra: miele, olio, ma soprattutto i vini rossi e bianchi a etichetta Bocelli 1831, nata nel 2016.

Officine Bocelli: In Toscana la corte del gusto di Andrea Bocelli

 

Scritto da