Milano Fashion Week P/E 2019: le sfilate più belle secondo TopLook

Milano Fashion Week P/E 2019

Le sfilate più belle secondo TopLook

Milano Fashion Week P/E 2019 – Anche quest’anno la città meneghina ha ospitato il meglio del fashion all’italiana con un ricco calendario, pensato per stupire ogni giornata.

Abbiamo selezionato alcune delle sfilate della Milano Fashion Week P/E 2019 secondo noi più belle, che hanno acceso i riflettori sulla moda e sulle tendenze della prossima calda stagione.

Cominciamo da Alberta Ferretti che decide di portare una ventata di positività nel grigiore milanese. A farci sognare ci ha pensato la bellezza serena e rassicurante delle modelle scelte dalla stilista. Sono quasi adolescenti, innocenti e persino ingenue, quelle che vestono con ricche ruches di pizzo San Gallo e alle quali bastano una T-shirt bianca e un giubbino di jeans per essere seducenti. Romantiche nelle nuance dei colori pastello, dal rosa al verde menta, concrete nei colori della terra. Bucoliche e sognatrici; ma anche sexy e concrete.

Al Metropol di Milano, Dolce & Gabbana portano in passerella una parata di super star. A sfilare famiglie e coppie di ogni tipo: madre e figlia, nonna e nipote, marito e moglie, ragazza e ragazza. C’è posto per ogni tipo di amore ma anche per ogni taglia, dalle 38 delle top convenzionali alle proposte curvy indossate tra le altre da Ashley Graham. Ad aprire e chiudere lo show è stata una musa d’eccezione: Monica Bellucci. Con lei anche Carla Bruni, 50 anni ex top model ma anche ex première dame francese, Eva Herzigova, 45, Helena Christensen, 49, e Marpessa, 54 anni, indimenticabili icone anni ‘90.

Giorgio Armani per la Primavera/ Estate 2019 propone colori fluidi, rubati a fiumi e oceani; abiti che scivolano liquidi e cangianti, tessuti iridescenti, trasparenti con il plexiglass utilizzato per dare ancora di più l’effetto di liquidità e trasparenza. I colori sono mescolati insieme come acquerelli, gli abiti sono lunghi, spesso sovrapposti come il moto delle onde.

 

 

Scritto da