Unicorn Food: la tendenza Food più colorata che ci sia

Unicorn Food

La tendenza Food più colorata che ci sia

Unicorn Food porta in tavolo l’arcobaleno per deliziare occhi e palato

 Glitteroso, luminescente, stellare e cosmico. Ora il cibo da fotografare, instagrammare e poi mangiare è certamente a forma di Unicorno! Cappuccini, insalate, smoothies, noodles: la tendenza in fatto di cibo vede protagonista questo simpatico animaletto talmente tanto amato da poter parlare di Unicorn Food!

Unicorn Food La tendenza Food più colorata che ci sia

L’unicorno è la creatura più affascinante che ci sia! E quando il suo universo colorato entra nella nostra cucina non possiamo che impazzire di gioia! Unicorn Food porterà l’arcobaleno sulle vostre tavole grazie a preparazioni equilibrate, ricche di colori, che delizieranno gli occhi e le papille.

Unicorn Food La tendenza Food più colorata che ci sia

In principio è stato il Frappuccino di Starbucks. Poi la tendenza è letteralmente scoppiata sui profili social più seguiti del mondo e così macarons, drinks, gelato, cheese pie fino alla pizza.. tutto ora è colorato di pastellose tinte arcobaleno, glitterate e cangianti.

Unicorn Food La tendenza Food più colorata che ci sia

Qualche esempio pratico? Cominciamo dal mermaid toast, ispirato ai colori del mare. Qui il colore blu è dato dal “blue majik”, estratto dall’alga spirulina, che ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie ed è ricco di vitamine.

Ma anche i frullati e gli smoothies seguono la moda e così, largo spazio al succo di barbabietola che dona il colore rosa, alla radice di curcuma per il suo giallo intenso e non dimenticate di aggiungere tanti mirtilli che coloreranno di viola la vostra pozione magica.

Unicorn Food La tendenza Food più colorata che ci sia

E se avete voglia di rifarvi gli occhi con una bella colazione(buona non si sa), vi consigliamo di sognare con l’Unicorn Latte del caffè The End di Brooklyn. All’interno  alghe blu e verdi che, oltre a conferire i colori dell’arcobaleno, sono utili a combattere lo stress e le carenze date da una dieta povera di carboidrati.

Buon appetito e… buon divertimento!

 

 

Scritto da