I Ristoranti più belli del mondo: esperienze da non dimenticare

I Ristoranti più belli del mondo

Esperienze multisensoriali da non dimenticare

I Ristoranti più belli del mondo per pranzi e cene da non dimenticare – Design accattivante, futuristico o che strizza l’occhio al passato; arredi ricercati e spazi che non avresti mai immaginato. I ristoranti diventano gallerie delle meraviglie, perché andare a pranzo o a cena fuori ora, è un’esperienza multisensoriale.

I ristoranti più belli del mondo

 

White Rabbit, Mosca: al 16esimo piano del Smolenskiy Passage, uno dei più lussuosi centri commerciali di Mosca. Il White Rabbit è una cupola di vetro con vista a 360 gradi sulla città. Atmosfera barocca, fiori a profusione e tantissima luce. In cucina: Vladimir Mukhin, al 23esimo posto nella top 50 best restaurants del 2017.

I Ristoranti più belli del mondo Esperienze multisensoriali da non dimenticare

White Rabbit, Mosca

Fogo Island Inn, Canada: si può cenare guardando gli iceberg trasportati dalle onde e le balene che nuotano al largo. In cucina c’è Jonathan Gushue, canadese tra i 50 Best del Nord America.

I Ristoranti più belli del mondo Esperienze multisensoriali da non dimenticare

Fogo Island Inn, Canada

Mama Kelly Amsterdam: vi piacciono il rosa, il pollo, e l’aragosta? Allora questo è il ristorante che fa per voi perché non c’è altro colore né altro nel menù! C’è anche un secret bar per le serate più intime.

I Ristoranti più belli del mondo Esperienze multisensoriali da non dimenticare

Mama Kelly, Amsterdam

Noorr, Cordoba: nuovo regno del 2 stelle Michelin Paco Morales. Uno spazio eclettico costruito su luci, ombre e trame geometriche e al soffitto una cupola dorata. Un inno a Marrakesh, restando in Andalusia.

I Ristoranti più belli del mondo Esperienze multisensoriali da non dimenticare

Noorr, Cordoba

Cinco, Hotel Das Stue, Berlino: regno dello chef Paco Pérez con la sua cucina molecolare d’avanguardia. Uno dei ristoranti più eleganti di Berlino, all’interno dell’hotel Das Stue. Un luogo di incontro dove conversare, godere la bellezza dell’arte e mangiare benissimo.

I Ristoranti più belli del mondo Esperienze multisensoriali da non dimenticare

Cinco, Hotel Das Stue, Berlino

Luxis, Tokyo: lusso e oasi in questo ristorante gourmet tra i quartieri più trendy di Toky. Si mangia di fianco ad un enorme acquario dove nuotano pesci tropicali e tartarughe.

I Ristoranti più belli del mondo Esperienze multisensoriali da non dimenticare

Luxis, Tokyo

Leo’s Oyster Bar, San Francisco: atmosfere hawaiane mixate a quell’area eclettica dei bar di Manhattan. Il cibo rispecchia l’aria sofisticata del design: qui si mangiano ostriche e aragoste bevendo champagne.

I Ristoranti più belli del mondo Esperienze multisensoriali da non dimenticare

Leo’s Oyster Bar, San Francisco

 

Scritto da